mercoledì 19 aprile 2017

I sintomi del cambiamento

Per chi percorre il cammino della consapevolezza la strada è sempre dura e irta di ostacoli. Vi siete mai chiesti il motivo per cui spesso vi capita di sentirvi stanchi, esauriti, irritabili, tristi,soli, arrabbiati, frustrati, senza un motivo apparente? Oppure perché vi comportate in certi modi, o avvertite sensazioni strane, che non sembrano rispecchiare il vostro modo di essere, o che semplicemente non hanno alcun senso? Vi capita di notare che le persone attorno a voi stanno reagendo in modo diverso nei vostri confronti? Alcuni sembrano più felici che mai quando sono insieme a voi, oppure avviene l'esatto contrario, sono arrabbiati con voi per nessun motivo apparente.
A volte può capitare che durante un giorno normale vi sentite come se non riusciste a tenere gli occhi aperti. La vita a volte vi sembra vuota e senza senso, anche quando state facendo le cose che ritenete importante.
Questi sono i sintomi che molti avvertono durante il loro percorso di consapevolezza e di ascensione spirituale.
La cosa principale da sapere è che non si è soli, e che sono sensazioni transitorie. Per quelle persone che sono già state coinvolte in questo processo, queste esperienze fisiche ed emotive sono fin troppo familiari.
Di fronte a queste esperienze insolite e indesiderate, la prima cosa che di solito vogliamo sapere è il perché ciò accade.

Perché accadono queste cose?

Vi sarà capitato di sentir parlare di concetti come il cambio di frequenza vibrazionale e la trasformazione spirituale.
E avrete certamente sentito che alcune parti del nostro DNA "spazzatura" vengono riattivate inspiegabilmente e che l'attivazione della ghiandola pineale produce cambiamenti in tutto l'organismo.
Questi concetti sono reali, tanto che anche la scienza ufficiale comincia ad interessarsene.

Ecco alcuni dei sintomi comuni dovuti al cambiamento di frequenza:

Sensazione di sentirsi stressati e in balia di un intensa energia 

Questa è una delle prime sensazioni che una persona di solito avverte. In principio, quando si manifestano i cambiamenti energetici, portano con sé nuove vibrazioni più elevate.
I vecchi schemi comportamentali vengono spinti verso la superficie emozionale per poi essere rilasciati. La sensazione di tutta questa pressione dentro di sé può farti sentire sotto stress e in preda ad un sovraccarico di energie, come se il sangue ribollisse nelle vene. Se provate a resistere al cambiamento questa energia può davvero raggiungere picchi altissimi e causare squilibri.

Depressione

Questo sintomo è sicuramente tra quelli più ampiamente sperimentati. Il processo di ascensione spirituale elimina le energie negative presenti in noi, questo processo non è breve, occorre un bel pò di tempo per completarlo.
Possiamo sentire che il mondo esterno non è allineato con il nostro nuovo più alto stato vibrazione.

Ansia, panico e sentimenti di isteria

Quando il nostro ego comincia a diradarsi, la lotta interna si fa sempre più dura perché il nostro "io" con i suoi dogmi e schemi tenta di sopravvivere, si viene cosi a creare un conflitto interiore. 
Il sistema nervoso è in sovraccarico e spesso si va in iperventilazione. Accadono cose al nostro corpo che non si è in grado di capire.
State anche perdendo i modelli di comportamento di una vibrazione più bassa che si sono sviluppati per la sopravvivenza nella realtà tridimensionale. Questo può farvi sentire vulnerabili e impotenti.
I sintomi di ansia e panico sono simili a quelli che si sperimentano quando si è prossimi alla morte, in quei momenti siamo presi dal panico e ansia perché non sappiamo cosa accadrà dopo.

Bisogno improvviso di mangiare come se avessimo attacchi dovuti al basso livello di zucchero nel sangue

Questo è un altro dei sintomi che molti sperimentano. I nostri corpi stanno utilizzando una quantità incredibile di energia per questo processo di trasformazione.
Ciò avviene perché veniamo letteralmente sconvolti anche fisicamente, ogni tipo di energia che abbiamo viene utilizzata. La cosa migliore è mangiare cibi ricchi di proteine e povere di zucchero, oltre ovviamente a frutta e verdure e cereali.
Questi momenti di basso livello di zucchero nel sangue avvengono spesso.

Dolori insoliti in diverse parti del corpo

I dolori si manifestano un pò ovunque, questo è un segno di purificazione e di rilascio di energie bloccate, che vibrano ad un livello più basso mentre altre parti di noi stanno vibrando ad un livello superiore.
Si può sentire dolore in varie parti del corpo per diverse settimane che in seguito spariranno semplicemente senza alcuna spiegazione.

Collo rigido e parte superiore della schiena dolorante

La spina dorsale è dove si incanala l'energia della Kundalini, questa energia vibra in modo diverso e più intensamente. Questa è la zona del nostro corpo dove avviene la trasformazione.

Eruzioni cutanee e problemi gastrici

Acne, eruzioni cutanee, orticaria, problemi gastrointestinali, ecc solitamente arrivano quando attraversiamo il processo di spurgo e di regolazione di un energia più elevata. Le eruzioni cutanee sono abbastanza comuni e possono durare per settimane o addirittura mesi. In questa fase bisogna cura attentamente l'alimentazione.
Il corpo sta attraversando un intenso cambiamento e non può gestire cibi pesanti che sono difficili da digerire.

Fitte al cuore e palpitazioni

Il cuore sta cercando di ospitare una nuova e più alta frequenza. A volte si può provare la sensazione simile ad un attacco di cuore. Quando questo accade, è importante non allarmarsi, anzi è fondamentale rilassarsi perché qualsiasi sforzo o preoccupazione può peggiorare i sintomi. A volte si può anche sentire come se il cuore smettesse di battere per un secondo. 

Periodi di sonnolenza continua

Quando l'energia non è in movimento e abbiamo attraversato una fase transitoria, si arriva ad uno stato di quiete. Ci stiamo preparando per la prossima fase di intensa energia.
In questo periodo di calma diventiamo letargici. E' quasi impossibile tenere le palpebre aperte nelle ore diurne e il sonnellino può diventare un'abitudine regolare e necessaria.

Vivere alti e bassi emotivi

Le nostre emozioni riescono a trasportare l'energia. Quando siamo o felici o tristi emaniamo molta energia. In questa fase di elevata sensibilità basta poco per farci piangere o ridere, un film, un gesto gentile, quando ci sentiamo sollevati, quando vediamo la sofferenza altrui. Le lacrime sono un metodo di purificazione.

Sudorazioni notturne e vampate di calore

In certi momenti la temperatura del corpo aumenta senza alcun motivo apparente. Questo accade quando il vostro Sé Superiore si muove per qualche ragione. Questa energia è molto più densa e perciò sentirete un calore più intenso.

Sensazione di freddo con l'incapacità di scaldarsi

Ciò avviene perché viviamo ad una temperatura interna troppo bassa, e nei processi di trasformazione bruciamo gran parte del nostro calore. Per ristabilire la giusta temperatura è necessaria una tecnica di respirazione particolare chiamata kapalabhati.

Sogni lucidi e viaggi astrali

Attraverso i nostri sogni liberiamo molte energie di bassa vibrazione. Alcuni riescono a rilasciare gran quantità di energie negative durante la notte. Queste persone sono fortunate, perché possono evitare gli effetti collaterali rispetto a quelli che ci riescono solo quando sono svegli. Molti sogni di solito non hanno senso, ma se siete bravi ad analizzarli è possibile carpire molte più informazioni che da svegli.
I sogni lucidi e i viaggi astrali usufruiscono dell'energia che deve essere liberata. Attraverso questo processo stiamo rilasciando tutta l'energia negativa che abbiamo accumulato nel corso della vita.

Vertigini e perdita di equilibrio

Ciò accade quando la nostra Merkabah si sta formando. La Merkabah è il veicolo di trasporto del corpo di luce. Si tratta di un cubo tridimensionale che ruota e gira.
Durante la sua formazione si possono avvertire capogiri e vertigini, ciò avviene quando il cubo si sintonizza con la vostra energia.

Vari dolori del corpo e giorni di estrema stanchezza

I nostri corpi stanno accumulando energia superiore più densa e questo è il motivo per cui si riscontrano questi sintomi.
L'energia ad alta densità può farti sentire come se le ossa si stessero frantumando e i muscoli fanno male come se aveste corso una maratona.

Allucinazioni, prurito agli occhi e visione offuscata

Gli occhi si stanno adeguando per vedere una nuova e maggiore densità di energia. Quando questa regolazione è stata completata la vostra visione sarà nitida e chiara, ed i colori assumeranno una brillantezza mai vista prima.

Perdita di memoria 

In tanti stanno accusando questo sintomo. A volte non si è in grado di ricordare qualcosa perché non si può accedere momentaneamente a gran parte dei ricordi. In questo caso si sta andando avanti e indietro tra le dimensioni ancora scollegate tra loro.
Un altro evento in qualche modo correlato è quando si sta cercando di scrivere e le lettere si fanno confuse e nell'ordine sbagliato. In questo caso, non siamo allineati con il tempo e il nostro flusso energetico è scollegato, parte della nostra energia è qui e contemporaneamente da un altra parte.

Sensazione di disorientamento

"Dove sono io nel mondo? Non faccio parte di nulla e niente sembra andarmi bene o farmi sentire nel posto giusto! E io non so a cosa appartengo o dove sto andando o che cosa dovrei fare dove mi trovo adesso!” Avete mai avuto questa conversazione con l'Universo? Ciò avviene perché sei stato estirpato dal tuo vecchio "io" da uno spostamento di energia e ti trovi tra due realtà. Hai dimenticato dov'eri e chi eri e sei in un nuovo spazio, ma non sei ancora totalmente integrato.

Perdita di identità e sentirsi "fuori dal corpo"

Improvvisamente ti guardi allo specchio e hai una strana sensazione di disconnessione come se non riconoscessi più la tua immagine. Ti senti quasi fuori dal corpo. Una volta che si verifica questo fenomeno non si conclude mai. Hai rilasciato così tanto del tuo ego, che non sei più la stessa persona, e non hai altro che un attaccamento minimo al tuo veicolo fisico.

Vedere e udire "cose"

Possiamo ora accedere a diverse dimensioni abbastanza facilmente, è comune a molti vedere le cose con la coda degli occhi o sentire qualcosa nel silenzio assoluto. Molti sperimentano anche un ronzio nelle orecchie, che è sintomo di accesso a una dimensione superiore. A seconda delle diverse sensibilità, questo può essere un'esperienza comune. Molti possono anche vedere sfere e  macchie di vari colori.

Sensazione di impazzire

Stiamo rapidamente sperimentando altre dimensioni non essendo però abituati a tutto questo. La nostra consapevolezza è stata intensificata e le nostre barriere sono crollate. Questo passerà e si finirà per sentirsi davvero a casa.

Intolleranza

Un'intolleranza verso cose di bassa vibrazione, che si riflette nelle conversazioni, atteggiamenti, strutture sociali, ecc, che letteralmente ti fanno sentire "malato" dentro.
Quando cominciamo ad aver accesso ai mondi superiori e ad una vibrazione più elevata, le nostre energie non sono più in linea con il vecchio mondo.
Attraverso l'intolleranza al vecchio si viene “spinti” ad andare avanti per creare il nuovo.
Inoltre, si può sentire di essere soli, perché gran parte di tutto ciò che c'è “là fuori” non corrisponde più alla vibrazione più elevata che c'è in noi. Questa è semplicemente un'esperienza molto comune di evoluzione. 
E' simile a quando si “torna indietro” dopo aver avuto un'esperienza di pre-morte. Chi ha sperimentato questa sensazione troverà questa realtà obsoleta e vuota.

Non aver voglia di fare nulla

Sei in un periodo di riposo, di riavvio. Il tuo corpo sa di che cosa ha bisogno. Durante questo periodo ti puoi sentire come se avessi perso la passione e la gioia e di non sapere cosa volete fare della vostra vita. Questa fase si verifica quando ci stiamo riallineando

Un desiderio di tornare a casa, come se non si appartenesse più a questo mondo

Abbiamo raggiunto una tale consapevolezza da accorgerci di far parte non solo di questo pianeta ma dell'intero universo. Abbiamo ottenuto questo attraverso la trasmutazione delle energie dentro di noi.

Cambiamenti improvvisi di amici, attività, abitudini, lavoro e residenza

Una delle esperienze fondamentali e prevalenti nei regni superiori comporta la legge di attrazione.  Finiremo per attrarre e saremo attratti da vibrazioni ed energie simili alle nostre

Impossibilità assoluta a fare certe cose

Quando provi a svolgere le normali attività di routine, ti senti assolutamente male. Temi banali come la politica, l'economia, il denaro, il gossip non rispecchiano più il tuo stato vibrazione, che essendo molto più elevato ha bisogno di nutrirsi di esperienze più alte.

Svegliarsi di notte tra il 2 e 04:00

Quando ci risvegliamo nel bel mezzo della notte siamo non solo in una maggiore consapevolezza, ma siamo anche in uno stato altamente creativo. In questo stato, la nostra capacità di trasformare i nostri pensieri in realtà è notevolmente aumentato.
La sfida è quella di prendere coscienza di ciò che stiamo pensando, e quindi ciò che stiamo creando.

Accresciuta sensibilità per l'ambiente circostante

La luce intensa, i rumori, le altre voci umane e vari altri stimoli sono a malapena tollerabile. Tutti questi suoni hanno frequenze diverse rispetto al vostro nuovo stato vibrazionale e risultano fastidiose.

Voci o ronzio nelle orecchie

Questo sintomo non è da confondere con l'acufene. L'udito diventa più sensibile alle diverse vibrazioni e frequenze non percettibili all'orecchio dell'uomo comune

In conclusione

Tutti questi cambiamenti sono interpretati dai nostri sensi fisici e può sembrare che escano fuori dal nulla e per nessun motivo.
Ci sono differenze e sfumature nel modo in cui questi cambiamenti si manifestano, ciò varia da persona a persona.
Siamo cosi "programmati" e condizionati che ogni volta che qualcosa di strano accade al nostro corpo ci preoccupiamo esageratamente.
Quando sperimentiamo qualcosa di straordinario, come visioni, sogni lucidi o udiamo qualcosa di strano pensiamo subito che c'è qualcosa che non va in noi. Dobbiamo invece convincersi che ciò costituisce il normale iter di cambiando.
Ma a cosa più importante da ricordare è quella di allontanare la paura, chiedere consiglio e rassicurazione alla nostra parte più interna e trovare il coraggio di completare il cambiamento e di trasmutarci.

Nessun commento:

Posta un commento